Come scegliere una canna da Spinning

Ti sei appassionato allo Spinning e ora hai bisogno di acquistare la tua nuova canna ma non sai quale scegliere?

E’ un problema comune di molti pescatori perchè oggi il mercato offre una grande varietà di prodotti e il settore delle attrezzature da pesca non è da meno.

Tanti cataloghi fra cui scegliere, tante canne per la stessa tecnica ma diverse fra loro, ci mandano in confusione. Vediamo di capire in questo articolo come è fatta una canna da spinning e quale scegliere in base alle nostre esigenze.

Lo Spinning è una tecnica molto attiva, non adatta a chi vuole rilassarsi in riva al mare e aspettare che la preda abbocchi da sola.

Lo Spinning è una tecnica di ricerca, dinamica, che ti fa sudare molto. Ma cosa ricerchiamo con questa tecnica? Una varietà di predatori molto ampia in realtà!

Se parliamo di spinning in mare dobbiamo parlare di spinning alla spigola, spinning al serra e spinning al barracuda. Ma ci sono anche predatori più “tosti” come i tonnetti alletterati, le leccie amia e le lampughe per citarne alcuni.

Per quanto riguarda lo spinning in acqua dolce, parleremo in particolare di bassfishing o spinning al bass, spinning al luccio e spinning alla trota. Ma anche in acqua dolce i predatori sono vari.

Esiste una canna da Spinning “all around” adatta ad insidiare tutti questi predatori?

Questa è una domanda classica che si fa ogni neofita che va alla ricerca della sua prima canna da spinning. La risposta è ovviamente NO. Non esiste una sola canna, dobbiamo scegliere la canna secondo il predatore che si decide di insidiare.

Per scegliere la canna da Spinning dobbiamo tenere presente che si distinguono in base a molti parametri che sono:

  • la lunghezza
  • la potenza
  • il casting
  • l’azione

La Lunghezza

La lunghezza della canna da spinning può variare dai 210 ai 270 cm e oltre. In genere però per pescare dalle spiagge non si va mai oltre i 240 cm, meglio 210 cm. Solo in caso ci fosse bisogno di lanciare le esche artificiali in una zona molto distante per raggiungere secche o canaloni, allora si usano canne più lunghe.

La Potenza

La potenza della canna da spinning viene indicata da alcune diciture:

  1. light
  2. medium
  3. heavy

Oltre a queste diciture ce ne sono anche altre come ad esempio “ultra light” e “magnum heavy” ad indicare una canna votata ad insidiare prede di taglia molto piccola o molto molto grande.

Il Casting

Il casting della canna da spinning indica la capacità massima di lanciare esche artificiali di un certo peso in grammi o once. Se per esempio il casting è 10/30 gr oppure 3/8 – 1 oz, significa che la canna può lanciare esche artificiali di questo range di peso.

L’Azione

L’azione della canna da spinning indica la velocità della canna a ritornare nella sua posizione di riposo, altrimenti detto, misura la rigidità della canna con altre diciture:

  1. fast
  2. regular/moderate
  3. slow

Una canna fast ci permette di manovrare al meglio gli artificiali, nel senso che “jerkando”, i movimenti della canna arrivano subito all’esca essendo il cimino più rigido e veloce a differenza della moderate avendo il cimino appunto meno rigido.

Ma una canna moderate si sceglie con prede più delicate al fine di non strapparle in fase di ferrata avendo il cimino meno veloce e più morbido.

In definitiva l’deale sarebbe di avere più di una canna durante la battuta di pesca, per essere sicuri di utilizzare quella adeguata ai predatori presenti nello spot di pesca.

Ma non è semplice trovare le canne adatte, come detto all’inizio di questo articolo è un problema scegliere quelle giuste solo affidandosi a forum e ai consigli del personale del negozio.

Le caratteristiche tecniche delle canne da spinning impongono uno studio accurato che solo chi è un vero esperto può fare. L’esperto è colui che partecipa alle gare di pesca, che collauda sul campo gli attrezzi e che impara a conoscerne il comportamento in pesca.

Queste preziose informazioni noi di Fishop le abbiamo avute proprio dai garisti professionisti e li abbiamo messi a disposizione dei nostri utenti sul portale web e sulle app.

Per trovare l’attrezzatura giusta per ogni esigenza, su Fishop troverai la ricerca “Consigliami”, una vera e propria ricerca intelligente che, in base a poche e semplici info ti mostrerà l’attrezzatura che cerchi.

ricerca consigliami di Fishop

Buone ricerche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *