Surfcasting – pesca a fondo dalla spiaggia con mare mosso

Questa è una tecnica di attesa, si pratica dalla spiaggia con due o tre canne di diversa potenza per lanciare piombi di varie grammature. Si pesca a Surfcasting quando le condizioni meteo marine sono particolarmente difficoltose, vento contrario e mare formato.

Servono canne lunghe fino a 4,5 metri che riescono a lanciare piombi superiori ai 150 grammi in grado di portare l’esca oltre l’onda, nella zona di mare più calma dove non si formano i cavalloni.

Per l’attrezzatura fai riferimento ai consigli di Fishop, ti basta utilizzare le ricerche presenti sul sito selezionando questa tecnica di pesca e gli attrezzi di cui hai bisogno.